Home » Brevi di cronaca » Sciopero generale della scuola, i sindacati: in piazza adesione media del 50 per cento
Presente anche il personale docente. Chiusi diversi plessi scolastici. Gli interventi sono stati tenuti dai segretari regionali

Sciopero generale della scuola, i sindacati: in piazza adesione media del 50 per cento

di ilTorinese pubblicato venerdì 20 maggio 2016

scuola uilCentinaia di lavoratori da tutto il Piemonte hanno raggiunto piazza Bodoni in occasione dello sciopero generale della scuola. La manifestazione è stata indetta in tutta Italia da Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals-Confsal. le organizzazioni sindacali comunicano che l’adesione dei lavoratori  ha superato mediamente il 50% e diversi  plessi scolastici sono stati  chiusi. Gli interventi sono stati tenuti dai segretari regionali Rodolfo Aschiero, (FLc-Cgil), Maria Grazia Penna (Cisl Scuola), Diego Meli (Uil Scuola), Franco Coviello (Snals-Confsal). “Le motivazioni dello sciopero – hanno detto – si rafforzano con la sentenza della Corte di Appello di Roma, con cui viene imposto al governo di avviare subito la trattativa per il rinnovo dei contratto collettivo. I lavoratori sanno che parte una lunga mobilitazione”. Nella piazza di Torino sono intervenuti anche rappresentanti del personale docente, Ata e dirigenti scolastici.

(Foto: Uil Piemonte)