Home » prima pagina » Montagna assassina, scialpinista di Ivrea muore travolto da una valanga a La Salle in Valle d’Aosta
SU TUTTO L'ARCO ALPINO E' IN VIGORE L'ALLARME DI LIVELLO 3 SU 5 PER IL RISCHIO DI VALANGHE

Montagna assassina, scialpinista di Ivrea muore travolto da una valanga a La Salle in Valle d’Aosta

di ilTorinese pubblicato lunedì 19 gennaio 2015

Elicottero-118

E’ stato trasferito in elicottero alla camera mortuaria di Courmayeur dal Soccorso alpino valdostano

 

Ancora una vittima della montagna, dopo il recente caso di Claviere e gli incidenti nel Cuneese. Franco Millo, di 53 anni, di Ivrea  è stato recuperato senza vita sotto 5 metri di neve. Lo scialpinista  è stato travolto da una valanga nell’area di Testa dei Fra, poco sopra La Salle, in Valle d’Aosta. E’ stato trasferito in elicottero alla camera mortuaria di Courmayeur dal Soccorso alpino valdostano. La guardia di finanza di Entreves si sta occupando delle indagini. Su tutto l’arco alpino era stato dato in questi giorni l’allarme a livello 3, su 5 gradi massimo nel rischio di valanghe dovuto alla neve fresca e alle temperature elevate.