Home » Sport » Scherma, fioretto maschile: vittoria statunitense, italiani con onore
TORINO 3 dicembre 2017 – Grand Prix Fioretto Maschile Trofeo Inalpi

Scherma, fioretto maschile: vittoria statunitense, italiani con onore

di ilTorinese pubblicato lunedì 4 dicembre 2017

di Claudio Benedetto – Tutte le foto su www.fotoegrafico.net

Vince lo statunitense Alexander Massialas, già argento alle Olimpiadi di Rio 2016, che in finale batte 15-13 il russo Timur Safin


Alessio Foconi, che qui a Torino aveva vinto lo scorso anno, sbatte in semifinale proprio contro il russo e si piazza sul terzo gradino del podio.

Daniele Garozzo, olimpionico a Rio che proprio oggi rientrava dopo aver saltato praticamente tutta la stagione per problemi di salute, arriva fino ai quarti che perde proprio contro il compagno di nazionale Alessio Foconi.

 

Si ferma ai piedi del podio anche la corsa di Valerio Aspromomonte che perde 15-13 contro Safin in un combattimento molto nervoso combattuto colpo su colpo, anzi stoccata su stoccata, con molto agonismo e anche qualche piccola scorrettezza, peraltro da entrambe le parti.

Gli altri italiani, 13 in  tutto quelli che si erano qualificati per le gare di oggi, si erano fermati nei turni precedenti comunque con onore.

Numericamente discreta la presenza del pubblico, sempre caloroso nell’incitare soprattuto i nostri portacolori.

Ecco di seguito i risultati ufficiali della fase finale:

Finale
Massialas (Usa) b. Safin (Rus) 15-13

Semifinali
Massialas (Usa) b. Lefort (Fra) 15-7
Safin (Rus) b. Foconi (ITA) 15-12

Quarti
Massialas (Usa) b. Le Pechoux (Fra) 15-4
Lefort (Fra) b. Kruse (Gbr) 15-13
Foconi (ITA) b. Garozzo (ITA) 15-10
Safin (Rus) b. Aspromonte (ITA) 15-13