Home » POLITICA » SANITÀ, PORCHIETTO E TRONZANO (FI): NEL PROGRAMMA DEL 2019 IL CENTROSINISTRA INSERIRÀ IL NUMERO DI DIRETTORI CHE È RIUSCITO A FAR FUGGIRE?
"E la Regione incassa pure lo schiaffo di alcune rinunce"

SANITÀ, PORCHIETTO E TRONZANO (FI): NEL PROGRAMMA DEL 2019 IL CENTROSINISTRA INSERIRÀ IL NUMERO DI DIRETTORI CHE È RIUSCITO A FAR FUGGIRE?

di ilTorinese pubblicato giovedì 7 giugno 2018

“Ci domandiamo se nel programma del 2019, per il rinnovo del Consiglio regionale, il centrosinistra inserirà come titolo di merito il numero di direttori sanitari regionali che la Giunta Chiamparino è riuscita a far fuggire dal Piemonte”. Ad affermarlo l’onorevole Claudia Porchietto e il vicecapogruppo di Forza Italia in Regione Piemonte Andrea Tronzano (nella foto). “L’addio di Botti decreta una nuova sconfitta per la Regione Piemonte non capace di trattenere le professionalitá scelte per governare la riforma del nostro modello sanitario. Dopo Moirano ora anche Botti sceglie di andare altrove. E la Regione incassa pure lo schiaffo di alcune rinunce. Un fatto gravissimo visto che parliamo di un settore strategico che cuba più dell’80% del bilancio regionale. Per quanto dovremo andare avanti a veder sfasciare la sanità piemontese che è crollata pure nelle rilevazioni di Demoskopica?”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE