Home » Cosa succede in città » Sangue cercasi, appello della Città della Salute ai donatori
I giovani paiono sempre meno sensibili alla cultura della donazione.

Sangue cercasi, appello della Città della Salute ai donatori

di ilTorinese pubblicato giovedì 25 agosto 2016

molinette2molinetteLa necessità di sangue di tutti i gruppi, in particolare di tipo 0, e piastrine, ha spinto a  un appello da parte della Città della Salute e della Scienza di Torino: tutte le persone in buona salute e in età compresa tra i 18 e i 65 anni, sono invitate a presentarsi alla sala prelievi dei Servizi Trasfusionali delle  Molinette (corso Baramante 88/90) e del Sant’Anna-Regina Margherita, aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12. Il sangue, infatti,   è come un molinette‘farmaco’ salvavita per la cura di molte malattie, per fronteggiare le emorragie e per permettere di eseguire gli interventi più complessi come i trapianti, per i quali può essere necessario il contributo di oltre 100 donatori. Nel periodo estivo la carenza di sangue e di piastrine è più acuta, con un calo delle donazioni del 20%. Ma a preoccupare  è la diminuzione di donatori tra i giovani, che paiono sempre meno sensibili alla cultura della donazione.

(foto: il Torinese)

INFORMAZIONE COMMERCIALE

OROLOGIO WELLINGTONclicca qui per i dettagli:

LA VETRINA DI AMAZON: PRODOTTI DI ALTA QUALITA’!

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE