Home » Brevi di cronaca » Salvini nel paese della Fornero: “La sua legge fa troppi disastri”
PRESIDIO PADANO

Salvini nel paese della Fornero: “La sua legge fa troppi disastri”

di ilTorinese pubblicato venerdì 1 aprile 2016

salvini canavese fornerosalvini molinari“Quando sarà cancellata la legge Fornero porterò all’ex ministro un mazzo di margherite e le offrirò pure il tè”

“Il governo Renzi sarà ancora in carica tra qualche giorno? Non so, però finché è in carica, spero che porti in Parlamento la cancellazione della legge Fornero, che è una legge infame”. Parola di Matteo Salvini, oggi a San Carlo Canavese, comune che ha dato i natali al’ex ministro Elsa Fornero, e dove si è svolto il  presidio leghista contro l’omonima  legge. “Quando sarà cancellata la legge Fornero porterò all’ex ministro un mazzo di margherite e le offrirò pure il tè, però la sua legge ora sta facendo troppi disastri. andare in pensione dopo 40 anni di lavoro è sacrosanto, non è un privilegio”, ha detto Salvini che ha poi concluso: ” uomini e donne al lavoro fino a 67 anni è un crimine, anche perché lascia a casa milioni di giovani”, ha attaccato ancora Salvini. Mandate un bacione verso la casa della Fornero così facciamo vedere a tutti che non siamo una piazza agitata”.