Home » Brevi di cronaca » Salvata la neo-mamma in coma per arresto cardiaco
AL PRONTO SOCCORSO DI SUSA

Salvata la neo-mamma in coma per arresto cardiaco

di ilTorinese pubblicato venerdì 25 novembre 2016

pronto-soccorso- soccorsiE’ stata salvata la neo-mamma in coma per arresto cardiaco. Decisivo l’intervento al  pronto soccorso dell’ospedale di Susa. Il marito l’aveva trovata in casa in stato di totale incoscienza. Con due bambini piccoli,  uno di 3 mesi, era in condizioni disperate: è stata portata con l’ambulanza 118 in codice rosso al pronto soccorso, una  situazione molto preoccupante per le possibilità di riuscita nel recupero immediato e per le conseguenze che avrebbe potuto subire dopo il risveglio. La è stata trasferita all’ospedale Giovanni Bosco di Torino, dove  sono intervenuti gli anestesisti, in particolare – informa l’Ansa – il rianimatore di guardia Massimiliano Parlanti. La paziente si è  risvegliata senza danni significativi ed è stata trasferita dalla rianimazione alla cardiologia per le terapie necessarie in vista della successiva dimissione.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE