Home » prima pagina » Salute, i torinesi stanno meglio: l’influenza diminuisce a febbraio e rientra nella norma
L’incidenza è considerata media e corrisponde a 9.3 casi per 1000 assistiti ed è in calo

Salute, i torinesi stanno meglio: l’influenza diminuisce a febbraio e rientra nella norma

di ilTorinese pubblicato lunedì 12 febbraio 2018

Buone notizie dall’ Assessorato regionale alla Sanità che comunica come nella quinta settimana del 2018 (dal 29 gennaio al 4 febbraio) le sindromi influenzali hanno colpito 42.000 tra torinesi e piemontesi. L’incidenza è considerata media e corrisponde a 9.3 casi per 1000 assistiti ed è in calo. Si stimano pertanto 517.000 dall’inizio della stagione. I dati elaborati dal SeReMi (Servizio di riferimento regionale di Epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione ed il controllo delle malattie infettive) stimano che siano verificati 14.000 casi nell’età pediatrica (56 per 1000 assistiti da 0 a 4 anni, 14 per 1000 da 5 a 14 anni), 24.500 tra i 15 ed i 64 anni (9 casi per 1000), 3.500 tra gli over 65 (3,4 casi per 1000 assistiti).

pm – www.regione.piemonte.it