Home » Brevi di cronaca » Sabato 28 la colletta del Banco Alimentare
una lodevole iniziativa

Sabato 28 la colletta del Banco Alimentare

di ilTorinese pubblicato giovedì 26 novembre 2015

Il sindaco Piero Fassino sarà presente all’Ipercoop di via Livorno alle 12

banco alimentare 2015Torna la Colletta dei prodotti alimentari, davanti a supermercati e negozi sabato 28 novembre troverete volontari della fondazione del banco Alimentare che vi chiederanno un contributo in alimenti, cioè di lasciare loro prodotti a lunga conservazione: zucchero, caffè omogeneizzati, riso ecc. le offerte saranno inscatolate ed etichettate e saranno trasportate al centro di Moncalieri e poi destinate alle mense per i poveri come  quelle della Caritas o Bartolomeo & C. Altro cibo sarà  destinato ad altri centri di distribuzione quali le parrocchie che si occuperanno di destinarli a famiglie bisognose. Si tratta di una grande operazione di solidarietà “diretta” che l’anno scorso ha portato alla raccolta di  870 tonnellate di derrate alimentari con l’impegno di 10.000 volontari dislocati in 1200 punti vendita. Questi risultati hanno permesso di aiutare 121.000 persone in Piemonte.

 

Il sindaco Piero Fassino sarà presente all’Ipercoop di via Livorno alle 12 di sabato.

 

Il modo più semplice per dare il proprio aiuto  è quello di andare a comprare sabato in uno dei supermercati aderenti all’iniziativa e mettere qualcosa nella borsa gialla che vi verrà consegnata all’ingresso. Altro modo più impegnativo, ma che vi darà grandi soddisfazioni,  è di partecipare attivamente alla colletta come volontari. E’ molto facile basta telefonare allo 0116822416 e i gentili volontari del Banco vi diranno  cosa fare.

 

Il link del Banco dove conoscere meglio chi sono e cosa fanno: http://www.bancoalimentare.it/it