Home » Brevi di cronaca » Rubato in treno apparecchio salvavita: ma la Polfer salva il cardiopatico
dispositivo di assistenza ventricolare cardiaca

Rubato in treno apparecchio salvavita: ma la Polfer salva il cardiopatico

di ilTorinese pubblicato sabato 31 ottobre 2015

treno porta susa

Lo strumento è stato poi consegnato alla Polizia di Porta Susa, ed è stato recapitato in tempo per salvare il paziente

 

Un malato di cuore ieri è stato salvato dalla polizia ferroviaria di Bologna e Torino. L’uomo, di 73 anni, residente nel capoluogo piemontese – informa l’agenzia Ansa –  era in attesa di un dispositivo di assistenza ventricolare cardiaca, ma l’apparecchio è stato rubato sul treno a Bologna. Gli agenti della polfer  sono  riusciti ad arrestare il ladro. Nel bagaglio recuperato hanno trovato il dispositivo salvavita. Lo strumento è stato poi consegnato alla Polizia di Porta Susa, ed è stato recapitato in tempo per salvare il paziente.

 

(foto: il Torinese)