Home » Brevi di cronaca » Rubati 30 mila euro allo chef Barbieri. Arrestata una donna
VIOLATO L'ACCOUNT DEL CELEBRE CUOCO

Rubati 30 mila euro allo chef Barbieri. Arrestata una donna

di ilTorinese pubblicato mercoledì 19 luglio 2017

Lo chef televisivo chef Bruno Barbieri è stato vittima di una truffa per la quale è stata arrestata una nigeriana di 33 anni, ora ai domiciliari dopo un’indagine svolta dalla procura della Repubblica di Torino.  Nel mese di febbraio  venne spedita una email alla direttrice di uno sportello bancario di Medicina, nel Bolognese, dove Barbieri ha un conto corrente, con le credenziali dello chef  il cui account era stato violato, ordinando un bonifico di 30 mila euro. Fu poi la nigeriana a prelevare la somma a Torino.La donna è  indagata per riciclaggio.