Home » Sport » RUANDA E KENIA SIGLANO I NUOVI RECORD DELLA MEZZA DI VARENNE
Nella classifica per società numerose al primo posto Base Running

RUANDA E KENIA SIGLANO I NUOVI RECORD DELLA MEZZA DI VARENNE

di ilTorinese pubblicato domenica 30 aprile 2017

Primien Manirafasha e Moraa Winfridah Moseti, 4^ assoluta, sono i vincitori dell’8^ Mezza di Varenne e a Vigone frantumano i record della gara rispettivamente con 1h03’47” e 1h12’11”

Lo start delle 9,30 è stato preceduto dalla fanfara dei bersaglieri La Marmora, che ha tenuto compagnia ai 700  partecipanti. E’ stata una competizione con ritmi elevati, che si è tinta di giallo all’arrivo. Il primo a tagliare il traguardo è stato il marocchino Rachid Benhamdane del Dinamo Sport, che per  un errore ha accorciato il percorso, seguito nella svista da Andrea Feltrin, entrambi squalificati. Gara avvincente sin dal primo giro in campo maschile con il ruandese e il favorito, il keniano Paul Tiongik che corrono appaiati e transitano in 30’04” al decimo chilometro e ritardato di un paio di minuti il portacolori del Team Marathon, Youssef Sbaai. L’attacco decisivo inizia al 18° km., quando Manirafasha stacca Tiongik di una ventina di metri. Il podio è delineato, vince l’atleta tesserato per l’Atletica Futura in 1h03’47”, che migliora di 2’29” il precedente record  di Ahmed Nasef. Tiongik (Alpi Apuane) chiude in 1h04’07” e terzo Youssef Sbaai 1h05’17”, fresco vincitore della Mezza maratona di Asti.Anche la corsa in rosa è stata da record, non solo per aver frantumato quello che apparteneva a Valeria Straneo di 1h13’55”, ma per i ritmi imposti da Moraa Winfridah Moseti. La keniana è in Italia solo da un paio di settimane, fresca tesserata dell’Atletica 2005 e domenica in Trentino nella Lagarina ha vinto, settima assoluta. Si è presentata al giro di boa in 33’50” e ha proseguito con una media di 3’25” al km, sempre sola al comando e con un distacco di 2’ dalla connazionale Jerop Vivian Kemboi (#Iloverun Athletic Terni) e ulteriormente staccate di 2’ Elisa Stefani (Brancaleone) in coppia con Abera Tarikua Fiseha (Giannone Running).  Taglia per prima il traguardo la Moseti 1h12’11”, completano il podio Jerop Vivian Kemboi 1h17’06” e Elisa Stefani 1h17’36”.

Nella classifica per società numerose al primo posto Base Running, seguita da Podistica Torino e Team Marathon. il primo maggio si replica con la WalkinVarenne camminata di 8,5 km. nella campagna vigonese.