Home » Brevi di cronaca » Risparmio energetico, truffa allo Stato: 26 arresti
L'ammontare sarebbe di circa 105 milioni di euro

Risparmio energetico, truffa allo Stato: 26 arresti

di ilTorinese pubblicato venerdì 27 ottobre 2017

La Guardia di finanza di Torino  ha arrestato 26 persone, accusate a vario titolo di appartenere a un gruppo criminale protagonista di truffe nella vendita dei titoli di attestazione del risparmio energetico. L’ammontare sarebbe di circa 105 milioni di euro. Avrebbero presentato falsa documentazione sull’esecuzione dei lavori di efficientamento energetico, invece mai realizzati, così da ottenere contributi statali in modo fraudolento. L’ipotesi di reato su cui è incentrata l’inchiesta è truffa aggravata ai danni dello Stato. L’operazione ha visto la partecipazione delle fiamme gialle di  Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Sicilia, sono stati sequestrati diversi immobili e auto di lusso.