Home » Brevi di cronaca » Riassunto l’operaio licenziato perché malato di Parkinson
SENTENZA DEL TRIBUNALE DI IVREA

Riassunto l’operaio licenziato perché malato di Parkinson

di ilTorinese pubblicato martedì 10 luglio 2018

Il tribunale del lavoro di Ivrea, ha stabilito che il licenziamento dell’operaio malato di Parkinson è illegittimo. E’ stato così accolto il ricorso presentato da Franco Minutiello, lavoratore di 60 anni di Castellamonte, contro la Teknoservice di Piossasco azienda del Canavese che gestisce la raccolta dei rifiuti. Ammalatosi l’operaio e non potendo trovargli un’altra mansione, la Teknoservice lo aveva licenziato il 16 marzo 2017, per “giustificato motivo”.