Home » vetrina5 » Renata Guga Zunino: autoritratto, ovvero caleidoscopio
L’innato temperamento e le sollecitazioni culturali l’hanno fatta approdare ad uno stile personalissimo

Renata Guga Zunino: autoritratto, ovvero caleidoscopio

di ilTorinese pubblicato venerdì 31 marzo 2017

Renata Guga Zunino, prestigiosa pittrice, scrittrice, poetessa ha respirato sin dall’infanzia il fascino della grande stagione albisolese Anni ’60 in cui avvenivano i costruttivi incontri tra la zia Milena Milani , il mitico mercante d’arte Carlo Cardazzo, Fontana, Capogrossi, Jorn, Crippa, Scanavino e altri esponenti d’avanguardia che resero la cittadina ligure “ l’Atene italiana”.L’innato temperamento e le sollecitazioni culturali l’hanno fatta approdare ad uno stile personalissimo che la distingue, unico artista, per la prerogativa dell’autoritratto sia autonomo che ambientato.Mai si lascia distogliere da questo tema che si esprime attraverso situazioni,  visi, corpi che s’intrecciano e mutano di continuo sotto il segno della seduzione tra serietà, enigma e divertissement.

 

Giuliana Romano Bussola

***

Museo Civico di Moncalvo Mostra di Renata Guga-Zunino: Autoritratto ovvero caleidoscopio

Inaugurazione su invito venerdì 7 aprile nella Biblioteca Civica con presentazione di Giuliana Romano Bussola, Roberto Coaloa e Maria Rita Mottola alle ore 16,30.

Da sabato 8 aprile saranno aperti il museo e la mostra fino al 4 giugno.

Orari: sabato e domenica dalle ore 10 alle 18

Nei giorni feriali su richiesta cell 3277841338  tel. 0141 917427 orario biblioteca