Home » prima pagina » Regione e Comune presentano esposto per il reato di fascismo
"una possibile violazione delle leggi dello Stato"

Regione e Comune presentano esposto per il reato di fascismo

di ilTorinese pubblicato martedì 7 maggio 2019

AGGIORNAMENTO La Procura di Torino ha aperto un fascicolo per apologia di fascismo nei confronti di Francesco Polacchi, di Altaforte, la casa editrice vicina a CasaPound.

,

Il Comune di Torino e la Regione Piemonte hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica, in modo che i magistrati possano verificare se sussistano i presupposti per il reato di apologia di fascismo, a proposito delle dichiarazioni  di Francesco Polacchi, della casa editrice Altaforte, in occasione del Salone del Libro. In quelle  dichiarazioni Comune e Regione ravvisano  “una possibile violazione delle leggi dello Stato. Anche la forma più radicale dell’intolleranza va contrastata con le armi della democrazia e dello stato di diritto”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE