Home » Cosa succede in città » La Regione commemora i caduti dei Tornado
UN MINUTO DI SILENZIO A PALAZZO LASCARIS

La Regione commemora i caduti dei Tornado

di ilTorinese pubblicato mercoledì 10 settembre 2014

consiglio X 1tornadoMARIANGELA Il presidente dell’Assemblea: “I quattro aviatori erano professionisti, legati all’Aeronautica Militare da comuni tradizioni e valori, che svolgevano il loro lavoro quotidiano con passione, competenza, etica e senso dello Stato. Due delle quattro vittime erano piemontesi.”

 

In apertura di seduta il presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus, ha ricordato il grave incidente aereo del 19 agosto scorso “nel quale sono morti il capitano pilota Alessandro Dotto, il capitano navigatore Giuseppe Palmiteri, il capitano pilota Mariangela Valentini e il capitano navigatore Paolo Piero Franzese”, tutti militari in forza al 6° Stormo dell’Aeronautica Militare basato all’aeroporto “Luigi Olivari” di Ghedi a 20 km da Brescia.

 

“I quattro aviatori erano professionisti, legati all’Aeronautica Militare da comuni tradizioni e valori, che svolgevano il loro lavoro quotidiano con passione, competenza, etica e senso dello Stato. Due delle quattro vittime erano piemontesi.”

 

Il capitano pilota Mariangela Valentini, nata a Borgomanero (No) il 14 settembre 1982, aveva partecipato, tra il 2010 e il 2012, in Afghanistan per conto dell’O.N.U. all’operazione “Isaf” e poi all’operazione “Unified Protector”, ed era stata insignita di diverse decorazioni italiane e Nato.

 

Il capitano pilota Alessandro Dotto, più giovane, nato a Ivrea (TO) il 28 giugno 1983, aveva tre anni fa svolto la transizione sul velivolo Tornado presso il 102° Gruppo Volo del 6° Stormo di Ghedi.

 

Il presidente Laus ha proseguito: “Il 2 settembre scorso ho partecipato, in rappresentanza della Regione Piemonte, ai funerali dei militari che sono stati celebrati in un hangar dell’aereobase militare di Ghedi e, convinto di interpretare i sentimenti di tutta l’Assemblea, ho espresso il nostro profondo cordoglio ai familiari delle vittime e sincera solidarietà e vicinanza all’Aereonautica Militare”.

 

Le esequie private a San Giusto Canavese del cap. Dotto si sono tenute il 3 settembre, quelle del cap. Valentini, in una cerimonia pubblica, si terranno ad Oleggio il 13 settembre.

La commemorazione si è chiusa con un minuto di raccoglimento in onore dei caduti.

 

(AB – www.cr.piemonte.it)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE