Home » Brevi di cronaca » Rapinava farmacie chiedendo scusa, arrestato dai carabinieri
IN BARRIERA DI MILANO

Rapinava farmacie chiedendo scusa, arrestato dai carabinieri

di ilTorinese pubblicato venerdì 14 luglio 2017

Chiedeva scusa mentre rapinava le farmacie.  Leo Castillo, 28enne senza fissa dimora armato di pistola, ha rapinato negli ultimi mesi per cinque volte due farmacie a Barriera Milano. Chiedeva a  clienti e dipendenti di non guardarlo e di sedersi a terra mentre prendeva i soldi dalla cassa. Poi fuggiva  bicicletta  scusandosi per il disturbo, andava via. Il giovane è stato identificato dai carabinieri della compagnia Oltre Dora grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza dei negozi e alla collaborazione dei residenti dei commercianti del la zona.