Home » prima pagina » Rapinatori egiziani al Valentino espatriati per “indole violenta e criminale”
Scortati su due diversi voli da personale specializzato dell'Ufficio Immigrazione e della Polizia di frontiera in servizio all'aeroporto di Caselle hanno raggiunto il Cairo

Rapinatori egiziani al Valentino espatriati per “indole violenta e criminale”

di ilTorinese pubblicato lunedì 28 agosto 2017

Nella capitale egiziana sono stati consegnati alla polizia locale. Il quinto egiziano è stato  invece trasferito in un carcere in quanto colpito da ordine di custodia cautelare per rapina

 

Quattro dei cinque ragazzi egiziani che nei giorni scorsi, al parco del Valentino di Torino, erano stati espulsi dal questore per “indole violenta e criminale” sono stati rimpatriati. Tale misura di prevenzione personale era senza precedenti nel capoluogo piemontese. I giovani  erano stati fermati dalla polizia come artefici di una serie di furti e aggressioni nella zona del parco cittadino. Dopo il nulla osta dell’autorità giudiziaria, hanno lasciato il Cpr e, scortati su due diversi voli da personale specializzato dell’Ufficio Immigrazione e della Polizia di frontiera in servizio all’aeroporto di Caselle hanno raggiunto il Cairo. Nella capitale egiziana sono stati consegnati alla polizia locale. Il quinto egiziano è stato  invece trasferito in un carcere in quanto colpito da ordine di custodia cautelare per rapina. terminate le esigenze penalistiche, tornerà al Cpr e sarà rimpatriato.

 

(foto: il Torinese)