Home » Brevi di cronaca » Ragazzi down respinti, il ristoratore si scusa
IL CASO SU FACEBOOK

Ragazzi down respinti, il ristoratore si scusa

di ilTorinese pubblicato lunedì 3 dicembre 2018

Su Facebook una donna ha reso noto che il titolare di una trattoria avrebbe respinto dei ragazzi down. Il ristoratore replica che si è trattato di un malinteso, “non volevo respingere nessuno, – ha detto all’Ansa – volevo solo capire se c’erano esigenze particolari”. Una mamma dice che era stata fatta una prenotazione per 11 persone  al ristorante segnalando la celiachia di uno dei ragazzi e il  titolare  le avrebbe  detto che bisognava avvertire della presenza di 4 disabili perché il locale era piccolo, il sabato sera era pieno e loro non sapevano come gestirli. A quel punto il gruppo ha lasciato il locale.  Il titolare risponde su Fb: “E’ un malinteso. Ho posto male la domanda. Non è che non  li volessi accogliere il gruppo, volevo capire solo se c’erano esigenze particolari. Tra  stress e stanchezza, ci siamo trovati davanti a una situazione non bella, soprattutto per i ragazzi che si sono sentiti respinti”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE