Home » Cosa succede in città » Quando la banda passò
MONCALIERY SUMMER | III edizione

Quando la banda passò

di ilTorinese pubblicato lunedì 2 luglio 2018
 
Sabato 7 luglio secondo appuntamento 
del primo festival internazionale di bande 
QUANDO LA BANDA PASSÒ…A MONCALIERI con
BANDAKADABRA e concerto verticale di DUSTY JAZZ BLASTERS
A Moncalieri, dopo la prima tappa del 30 giugno con le GIRLESQUE, la prima ed unica street band italiana tutta al femminile, e il vertical show di BIANCO, il nuovo festival QUANDO LA BANDA PASSÒ…A MONCALIERI, con direzione artistica di Gipo Di Napoli e produzione Reverse, prosegue sabato 7 luglio con un appuntamento imperdibile.
Sabato 7 luglio dalle 20 sarà la volta della BANDAKADABRA, la poliedrica e celebre “super-banda” torinese, che insieme al concerto vertical alle 22 dei DUSTY JAZZ BLASTERS daranno vita a una serata swing e lindy-hop in cui sarà impossibile non ballare.
Definita da Carlo Petrini «una fanfara urbana», la Bandakadabra vanta una frenetica attività live che l’ha portata a esibirsi sia in Italia che nel resto d’Europa e a guadagnarsi una crescente attenzione da parte degli appassionati, grazie a un mix riuscito di musica e cabaret capace di conquistare qualsiasi tipo di pubblico. Swing, rocksteady, latin jazz. Una vera e propria “pocket orchestra” che unisce l’energia delle formazioni street al sound delle “Big Band”. I Dusty Jazz Blaster sono un quintetto che ripropone le atmosfere musicali delle fumose ballroom dell’America Anni Trenta. La cura degli arrangiamenti e l’incredibile padronanza tecnica dei singoli musicisti rendono i Dusty una realtà originale nel panorama della musica swing: in un attimo avrete la sensazione di essere catapultati in una scena de “Il Grande Gatsby”.
Giovedì 12 luglio per la prima volta in Italia, i francesi di PIGSWANA ORCHESTRA proporranno uno show pirotecnico che ha avuto modo di sorprendere il pubblico in giro per l’Europa. Sabato 21 luglio sarà la volta dell’esibizione di NEMA PROBLEMA ORKESTAR anticiperà il vertical show dei PINGUINI TATTICI NUCLEARI.
IL PROGETTO
Per la prima volta, sbarca a Moncalieri la carovana di “QUANDO LA BANDA PASSÒ…”, festival itinerante che ha già avuto modo di farsi apprezzare anche in altre parti d’Italia.
Dal 30 giugno al 21 luglio, la vie del centro saranno invase festosamente da marching band italiane e internazionali, ciascuna delle quali rappresenta un diverso modo di interpretare l’immaginario bandistico. Negli ultimi anni, in Italia come un Europa si assiste a un crescente ritorno di formazioni che recuperano gli strumenti delle bande tradizionali (tube, trombe, sassofoni) per metterli al servizio degli stili musicali più diversi: dallo swing al rocksteady, dal funk al balkan.
Inserendosi nel solco di un fenomeno che travalica i confini nazionali, il festival “QUANDO LA BANDA PASSÒ…A MONCALIERI” propone quattro formazioni street, capaci di riprendere l’immaginario bandistico con tutta la sua forza evocativa e di attualizzarlo, in modo da renderlo più vicino alla sensibilità degli spettatori di oggi. Questa l’idea di fondo della rassegna: offrire un’immagine inedita dell’idea di “banda” proponendo spettacoli che coinvolgano direttamente il pubblico, rendendolo parte integrante dello show.
Inoltre “QUANDO LA BANDA PASSÒ…A MONCALIERI” offre la possibilità di vivere le architetture urbane in una maniera insolita grazie ai concerti che invaderanno la città sia in orizzontale che in verticale. Se nel tardo pomeriggio, le street band sfileranno per le vie del centro, la sera, il palco dei live saranno le finestre e i balconi del Palazzo Comunale.
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.
Facebook: @MyMoncalieri | #mysummer   – @Ritmika.Festival | #ritmika – #labandapassò