Home » CULTURA E SPETTACOLI » Quando il barbiere faceva show
Le Musichall il teatro delle varietà con la direzione artistica di Arturo Brachetti

Quando il barbiere faceva show

di ilTorinese pubblicato giovedì 19 ottobre 2017

Tra forbici, rasoi, profumo di brillantina e clarinetti, apre la prima stagione de Le Musichall il Teatro Necessario con l’esilarante NUOVA BARBERIA CARLONI.

Immersa in un’atmosfera d’altri tempi in cui il barbiere, oltre a fare barba e capelli, cantava, suonava, serviva da bere e consigliava i clienti, la platea de Le Musichall diviene una grande sala d’attesa e il pubblico protagonista della serata. In scena rivive la vera barberia di provincia, quella che soltanto mezzo secolo addietro era nientemeno che il luogo di ritrovo preferito dai signori. Un posto discreto, dove discutere liberamente dei propri affari e delle proprie idee. E c’era la musica, c’era il caffè e c’erano gli aneddoti balzani del fidato barbiere. Un po’ sciamani un po’ dottori, i tre attori-aspiranti barbieri sono veri e propri artisti del cuoio capelluto, determinati a curare, a suon di lozione, qualunque problema, certi che il cliente uscirà pulito e liscio, rigenerato nel corpo ed elevato nello spirito. Teatro Necessario, pluripremiata compagnia di teatro di strada e circo contemporaneo di Parma in costante tour in Europa, porta in scena uno spettacolo molto divertente che si ispira all’opera Il barbiere di Siviglia. La Nuova Barberia Carloni dà il via alle attività del teatro e apre la sua prima stagione internazionale, curata da Cristiano Falcomer direttore dell’apprezzato festival Lunathica, e sostenuta dalla Regione PiemonteLe Musichall, il teatro delle varietà con la direzione artistica di Arturo Brachetti, nasce dalla collaborazione tra Arte Brachetti srl e l’Opera Torinese del Murialdo, con l’obiettivo di rivitalizzare quelle forma di spettacolo popolare e coinvolgente, di arte varia, teatrale e musicale. Le Musichall vuole proporre un intrattenimento leggero, divertente e di qualità, trasversale per proposte e per discipline, internazionale nell’approccio.

***

Biglietti: Ingresso intero: 20 euro + 1,50 di prevendita

Ingresso ridotto di legge (over 65 – under 12) e convenzionati (Cral, Associazioni, Abbonamento Musei, Torino+Piemonte card e Torino+Piemonte Contemporary card, Opera Torinese del Murialdo): 18 euro + 1,50 euro di prevendita

——————

Le Musichall

Via Juvarra, 15 (ingresso temporaneo da Corso Palestro, 14) – 10122 Torino

Per informazioni e prenotazioni 011 1911 7172

www.lemusichall.com – info@lemusichall.com