Home » LIFESTYLE » Prorogata al 28 febbraio la mostra sui Menu
ALL'ARCHIVIO STORICO

Prorogata al 28 febbraio la mostra sui Menu

di ilTorinese pubblicato sabato 28 gennaio 2017

menu-archivio2Nella grande sala di via Barbaroux 32 si potranno ancora ammirare i menu che spesso celebravano eventi particolari, pubblici o privati. Come quello che risale al 2 ottobre 1839 a Palazzo Reale che era stato organizzato in occasione del compleanno di Carlo Alberto; nel pranzo del 10 febbraio 1848 invece il corpo decurionale torinese festeggiava con quello genovese la concessione dello Statuto. Altre volte si ricordava un anniversario come il 18 giugno 1886 il cinquantenario della nascita del Corpo dei bersaglieri; il 9 maggio 1898 il cinquantenario dello Statuto; il 10 agosto 1910 il centenario della nascita di Camillo Cavour. Numerosi poi sono i pranzi tenuti durante le Esposizioni e molti infine quelli di nozze come quello del 22 aprile 1868 per il matrimonio dell’erede al trono, il principe Umberto di Savoia, con la principessa Margherita.menu-archivio

 

Sempre all’Archivio Storico continua, fino al 28 febbraio, la mostra “Torino e il Natale. Ieri e oggi” sul rapporto nel tempo fra la città e le feste, dalla Natività all’Epifania passando per il «laico» Capodanno. Frammenti di passato e presente che rivivono in decine di fotografie ma non solo; un’antichissima pergamena riporta notizie e curiosità sconosciute ai più: quanti sanno ad esempio che il 25 marzo del 1153 era il primo giorno dell’anno? O ancora: chi ricorda la «Befana del vigile»? Tradizione molto sentita dai torinesi, almeno fino agli anni Settanta, una festa che assumeva il simbolico significato di riconciliazione tra gli automobilisti e la polizia urbana: i doni ricevuti dai «civich» venivano infatti omaggiati agli enti assistenziali cittadini.

 

Mostre: ” Liste di pranzi e ricettari dell’Archivio Storico della Città di Torino” e “Torino e il Natale. Ieri e oggi”

Archivio Storico della Città, Via Barbaroux 32

Fino 28 gennaio 2017

Dal lunedì al venerdì 8.30 -16.30

Ingresso libero

www.comune.torino.it/archiviostorico/