Home » Brevi di cronaca » Produceva “canne” di marijuana. E nascondeva 2000 euro nelle scarpe
I poliziotti hanno monitorato a lungo gli spostamenti dello straniero

Produceva “canne” di marijuana. E nascondeva 2000 euro nelle scarpe

di ilTorinese pubblicato lunedì 6 maggio 2019

In zona Murazzi del Po di Torino aveva attirato l’attenzione degli agenti del Commissariato “Centro” che, venerdì sera, erano lì per un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, come predisposto dal Questore. I poliziotti hanno monitorato a lungo gli spostamenti dello straniero, un 31enne nigeriano. Con il suo zainetto a spalla si stava incamminando in direzione del parco del Valentino quando è stato fermato. I poliziotti lo hanno trovato in possesso di marijuana, diversa la quantità già confezionata in sigarette pronte alla vendita. La perquisizione stesa al domicilio ha consentito di rivenire altra sostanza stupefacente, una parte custodita in 5 barattoli di vetro ed altra celata all’interno di sacchetti in plastica da sottovuoto nascosti in vari punti della camera da letto, insieme ad altre 25 sigarette pronte all’uso per un totale di oltre 700 grammi. Inoltre, all’interno di una scatola di scarpe, sono stati rinvenuti quasi 2000 euro in banconote, probabile provento dell’attività di spaccio.

 

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE