Home » TRIBUNA » Primo processo alle BR: 40 anni fa grazie ad Adelaide Aglietta l’italia conquistò giustizia e democrazia
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Primo processo alle BR: 40 anni fa grazie ad Adelaide Aglietta l’italia conquistò giustizia e democrazia

di ilTorinese pubblicato sabato 10 marzo 2018
40 anni fa a Torino prese avvio il primo processo contro le Brigate Rosse. Adelaide Aglietta, estratta a sorte come giurata popolare accettò il gravoso incarico dopo decine e decine di rifiuti di cittadini estratti che per paura portarono certificati medici per evitare di far parte della giuria. Adelaide e altri coraggiosi giurati e avvocati, insieme al Giudice Barbaro, consentirono il corretto svolgimento del processo fino alla sentenza. “Cosa sarebbe stata l’Italia senza quel processo? Cosa sarebbe accaduto se non ci fosse stato un manipolo di coraggiosi che lottarono per la giustizia e la democrazia, assumendosi enormi e pericolose responsabilità? Il 9 marzo dovrebbe essere riconosciuto e festeggiato al pari delle ricorrenze più importanti che celebrano la nostra costituzione, la sconfitta del fascismo e la vittoria della democrazia. In questa Italia di oggi dove si parla ogni giorno di sicurezza pare essersi dimenticati la violenza e il pericolo delle nostre città negli anni bui e terribili del terrorismo. In questa Italia dove il diritto al giusto processo, il diritto alla difesa sono acquisiti la scelta di Adelaide di 40 anni fa ha segnato in positivo la nostra storia. Ricordare quel processo, ricordare Adelaide Aglietta e quel manipolo di coraggiosi significa ricordare la parte migliore del nostro Paese che, giorno dopo giorno, rischiamo di dimenticare”
Igor Boni, Miruna Brocco, Daniele Degiorgis
Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE