Home » prima pagina » Prima volta dell’unione civile sotto la Mole tra Franco e Gianni, insieme da mezzo secolo
E' la prima unione civile a Torino celebrata personalmente dalla sindaca Chiara Appendino

Prima volta dell’unione civile sotto la Mole tra Franco e Gianni, insieme da mezzo secolo

di ilTorinese pubblicato sabato 6 agosto 2016

unionr civile 2Negli uffici dell’anagrafe di via Giulio, oggi la prima unione civile a Torino celebrata personalmente dalla sindaca  Chiara Appendino. A unirsi civilmente Franco e Gianni, rispettivamente di 82 e 79 anni. Convivono ormai da cinquant’anni . “Non ci credevo più, vedevo gli altri Paesi che approvavano le leggi, prima piccoli passi, e noi invece sempre indietro”, ha detto Franco all’assessore alle Pari opportunità, Marco Alessandro Giusta.che ha raccontato la visita sul suo profilo Facebook. “Poi ho visto che la legge era passata e mi sono detto ‘dai, speriamo di farcela, devo solo resistere qualche mese”.  Franco e Gianni avevano raccontato la loro storia a Repubblica: “Eravamo nel 1964,  14 luglio, il giorno della presa della Bastiglia, un lunedì. Una festa a casa di amici in collina. Avevamo 26 e 31 anni. Non c’erano ancora i locali. Nell’ambito gay ci si trovava nelle case. C’erano giri di amici, ci si conosceva e ci si incontrava”. Di due anni dopo la decisione di andare a vivere insieme: “Per cercare casa è stata una vera impresa. Quando l’agenzia o i proprietari vedevano arrivare due uomini ci mandavano a stendere. Non lo dicevano mai chiaramente, ma accampavano mille scuse. Alla fine ci siamo riusciti. Così è iniziata la nostra convivenza”.

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE