Home » Brevi di cronaca » Preso il pirata della strada che ha investito e ucciso l’ex panettiere
Durante l'interrogatorio ha detto di aver pensato di aver investito un animale

Preso il pirata della strada che ha investito e ucciso l’ex panettiere

di ilTorinese pubblicato mercoledì 28 novembre 2018

E’ stato fermato dai carabinieri il pirata della strada che lunedì mattina ha investito e ucciso a Gassino  Vittorio Barosso, un ex panettiere 89 enne. Si tratta di un uomo di 36 anni, di  Sciolze, conducente di un furgone bianco. L’accusa è omicidio stradale e omissione di soccorso. Durante l’interrogatorio ha detto di aver pensato di aver investito un animale.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE