Home » ECONOMIA E SOCIALE » Porte aperte a Barricalla
Come funziona un impianto di smaltimento di rifiuti speciali all’avanguardia?

Porte aperte a Barricalla

di ilTorinese pubblicato domenica 3 giugno 2018

L’impianto d’eccellenza in europa per lo smaltimento di rifiuti speciali apre le sue porte a scuole e visitatori in occasione della giornata mondiale dell’ambiente, che segna l’avvio delle attività per il trentennale dell’impianto.

Image

 

Come funziona un impianto di smaltimento di rifiuti speciali all’avanguardia? Come evitare che i rifiuti pericolosi diventino un danno per la collettività? E ancora: da cosa vengono prodotti i rifiuti speciali e come possiamo ridurli? Tutte queste domande e molte altre sono il tema di Porte aperte a Barricalla, la giornata di visita dell’impianto di eccellenza per lo smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non di Collegno, a un passo da Torino, che si tiene il 5 giugno in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente proclamata dalle Nazioni Unite.

 

L’appuntamento è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore le tematiche ambientali e vogliono rendersi conto in prima persona di come funziona e come viene gestito un impianto così importante e articolato ed è condotto da Andrea Vico, giornalista e divulgatore scientifico. L’occasione è particolarmente speciale: l’attuale stato di lavorazione di Barricalla consente di comprendere, in una sola visita, l’intero percorso del ciclo di lavorazione, dalla costruzione dell’invaso (come nel V lotto, visibile al pubblico), passando per le aree in coltivazione cioè in corso di riempimento, per concludere la visita con i lotti terminati e riconvertiti con il campo fotovoltaico.L’appuntamento inoltre segna l’avvio delle attività per itrent’anni di Barricalla: un anniversario che rimarca l’importanza, oggi più che mai, delle discariche modello come Barricalla,una delle più importanti garanzie per la conservazione dell’ambiente stesso e la tutela della salute della collettività.

 

Sono previste due visite al mattino riservate alle scuole (9,30 e 11,30) e due al pomeriggio per il pubblico (ore 16 e ore 18). Per entrambe la durata è di circa un’ora. Il ritrovo è nel piazzale interno di Barricalla (Via Brasile 1, Collegno). È indispensabile la prenotazione all’indirizzo porteaperte@barricalla.com indicando nome, cognome e comune di residenza e attendendo quindi esplicita conferma, sempre via mail, dell’avvenuta iscrizione. Per le scuole è necessario indicare istituto scolastico, classe e numero degli studenti, oltre che un riferimento di un insegnante. La conferma dell’avvenuta iscrizione è necessaria poiché, trattandosi di un presidio industriale, per ragioni di sicurezza non è possibile superare un tetto massimo di partecipanti, fissato in 70. Il criterio di scelta è stabilito dall’ordine cronologico di prenotazione.

 

Per info:

BARRICALLA SpA – Via Brasile, 1 – 10093 Collegno (TO)

Tel. 011 4559898 – Fax 011 4559938

E-mail: porteaperte@barricalla.com

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE