Home » Cosa succede in città » Porta Nuova tutta da scoprire. Apre la Sala d’attesa dei Savoia
SU PRENOTAZIONE

Porta Nuova tutta da scoprire. Apre la Sala d’attesa dei Savoia

di ilTorinese pubblicato venerdì 19 febbraio 2016

Itinerario offerto dalle guide dell’associazione Federagit sabato 20 e domenica 21 febbraio

porta nuova sala savoia

Uno scrigno nascosto tutto da scoprire. Una stazione da osservare con l’occhio del visitatore curioso per conoscerne segreti, bellezze artistiche e interventi recenti di riqualificazione: è questo l’itinerario alla scoperta di Porta Nuova offerto gratuitamente a torinesi e turisti dalle guide dell’associazione Federagit sabato 20 e domenica 21 febbraio. Oltre a essere un’icona dell’architettura torinese, la stazione custodisce gioielli unici: è l’esempio di sala Gonin, concepita nel 1861 dall’architetto Alessandro Mazzucchetti come sala d’attesa di prima classe. L’incarico di decorare e impreziosire questo spazio – destinato anche ad accogliere la famiglia reale – fu affidato nel 1864 a uno degli artisti preferiti da Casa Savoia, il pittore torinese Francesco Gonin, che attraverso la tecnica del “trompe l’œil”, dipinse un ciclo di affreschi con personaggi mitologici associati ad elementi della natura. http://goo.gl/l6gGCuPer gli itinerari è richiesta la prenotazione obbligatoria all’indirizzo info@federagitpiemonte.it

www.comune.torino.it