Home » ECONOMIA E SOCIALE » Polis Policy, a Torino si parla di welfare
L'Associazione Difendiamo il Futuro propone questo nuovo percorso in una fase storica di grandi cambiamenti

Polis Policy, a Torino si parla di welfare

di ilTorinese pubblicato venerdì 16 marzo 2018

Torna “Polis Policy – Accademia di Alta Formazione”, che punta allo sviluppo della coscienza del vivere nella collettività tramite gli strumenti della preparazione e dell’approfondimento. La seconda delle tre Sessioni in programma (17 febbraio, 17 marzo e 14 aprile) è dedicata al tema “L’essere al centro: welfare per tutti o per pochi?”. Informazioni sul sito www.PolisPolicy.it. L’evento è accessibile alle persone con disabilità motoria. Nella II Sessione, in programma dopodomani (sabato 17 marzo 2017), si affronterà la questione della sostenibilità del welfare sul lungo periodo, provando a rispondere a un quesito fondamentale: ci saranno ancora le risorse per mantenere i nostri attuali livelli di benessere, la nostra sanità e i nostri stili di vita?

***

PROGRAMMA DELLA II SESSIONE – Sabato 17 marzo 2018, presso la Scuola di Amministrazione Aziendale (SAA), in via Ventimiglia 115 a Torino.

Ore 9:00 Registrazione dei partecipanti

Ore 9:30 Vision – Isabella Mastrobuono, Prof.sa di organizzazione sanitaria presso la Business School dell’Università Guido Carli-Luiss di Roma; Franca Maino, Prof.sa presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano e Direttrice del Laboratorio Percorsi di secondo welfare

Ore 13:00 Speaking lunch – Gian Paolo Zanetta, Commissario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino

Ore 15:00 Agorà – Elsa Fornero, Università di Torino; Fiorella Lunardon, Università di Torino; Vincenzo Scudiere, già Segreterio Confederale CGIL

Ore 18:00 Another Vision – cortometraggio Punto di vista, con l’attore/regista Francesco Apolloni; incontro con Omar Pedrini, cantante, già leader della band Timoria

Ore 19:00 Apericena di fine sessione

L’evento è accessibile alle persone con disabilità motoria.

Polis Policy è un progetto fondato sulla convinzione del fatto che solo attraverso la (ri)scoperta dei valori dell’approfondimento e dell’analisi si possa supportare la persona nello sviluppo di una necessaria consapevolezza come parte di una collettività e di una società. L’Associazione Difendiamo il Futuro propone questo nuovo percorso in una fase storica di grandi cambiamenti sociali, culturali ed economici. Il programma della scuola si sviluppa in tre Sessioni, ognuna organizzata nel corso di un’unica giornata (sabato). Il format è finalizzato a favorire non soltanto l’approfondimento e l’analisi, ma anche l’interazione tra relatori e platea.

Sito web: www.PolisPolicy.it