Home » prima pagina » Poca neve ma tutto esaurito sulle montagne piemontesi, la stagione turistica è iniziata
Le società degli impianti del Piemonte hanno deciso l'apertura di piste e seggiovie anche se le temperature sono sopra la media stagionale

Poca neve ma tutto esaurito sulle montagne piemontesi, la stagione turistica è iniziata

di ilTorinese pubblicato domenica 6 dicembre 2015

setstriere neve montagnaVialattea apre quattro piste a Sestriere e quattro a Sauze d’Oulx, con skipass a prezzo ridotto fino a martedì 8

 

Le previsioni del ponte dell’Immacolata non promettono bene per le montagne piemontesi. Zero neve o quasi. Ma Vialattea apre quattro piste a Sestriere e quattro a Sauze d’Oulx, con skipass a prezzo ridotto fino a martedì 8, per chiudere fino al prossimo weekend. Bardonecchia apre 4 piste a Colomion e Melezet, con il giornaliero a soli 18 euro. L’innevamento artificiale aiuta.

 

Le società degli impianti del Piemonte hanno deciso l’apertura di piste e seggiovie anche se le temperature sono sopra la media stagionale. Manca la neve ma, come a Torino, le prenotazioni di hotel segnano il tutto esaurito o quasi sulle montagne olimpiche dell’alta Val Susa.

 

L’Atl del Cuneese, dove la neve non manca ha illustrato di recente la campagna promozionale per questa stagione, la più significativa nella storia dell’Azienda turistica. Particolare attenzione alla comunicazione, con  il coinvolgimento di blogger e canali web per la promozione dei 32 comprensori. Nuova pagina Facebook per l’Atl, ma anche un profilo Instagram, Twitter e un canale Youtube per dare spazio alle attività invernali delle  montagne con i due hashtag #visitGranda, #skiingGranda.

 

(Foto: Comune di Sestriere)