Home » Cosa succede in città » Pm10 inquinanti, il Comune propone di abbassare la soglia a 40 mcg
Il Comune propone anche l'adozione di due controlli settimanali il lunedì e giovedì

Pm10 inquinanti, il Comune propone di abbassare la soglia a 40 mcg

di ilTorinese pubblicato martedì 30 gennaio 2018

Il Comune di Torino  vorrebbe abbassare la soglia massima consentita della concentrazione delle Pm10 da 50 a 40 microgrammi al metro cubo a partire dal  prossimo inverno. La Città punta a sostituire il  blocco totale del traffico previsto a livello ‘viola’ con l’estensione oraria del blocco fino all’Euro 5 diesel inserendo  anche i veicoli a benzina Euro, mentre  tutti i mezzi euro 0, con qualsiasi alimentazione, sarebbero banditi per sempre e verrebbero introdotte esenzioni per i veicoli commerciali immatricolati entro il quinquennio precedente. Queste proposte saranno presentate al Tavolo di coordinamento sulla qualità dell’aria promosso dalla Città Metropolitana. Il Comune propone anche  l’adozione di due controlli settimanali il lunedì e giovedì su cui basare l’attivazione del blocco.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE