Home » prima pagina » Oltre la crisi? Più imprese morte che nate
Un saldo negativo di 2.629 unità

Oltre la crisi? Più imprese morte che nate

di ilTorinese pubblicato mercoledì 2 maggio 2018

Segna rosso il bilancio del primo trimestre 2018 per le imprese piemontesi:  hanno cessato l’attività – secondo i dati del Registro delle Camere di Commercio –  in 10.767. Le aziende nate sono invece 8.138, con un saldo negativo di 2.629 unità. Il dato della natalità è il peggiore degli ultimi dieci anni. Il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, chiede  alla Regione, “interventi più incisivi” . I tassi di variazione di tutti i settori sono negativi, con un calo dello 0,50% del turismo, – 0,59% dell’industria, – 0,97% del commercio e – 0,89% delle costruzioni. Record negativo dell’agricoltura a – 1,43%.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE