Home » ECONOMIA E SOCIALE » Più donne nei CdA
La formazione prosegue su bilancio aziendale  e misure del Piano Industria 4.0

Più donne nei CdA

di ilTorinese pubblicato martedì 9 ottobre 2018

Prossimi appuntamenti il 10 e 17 ottobre 2018 presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia


Con un approfondimento dedicato ai temi della “diversità” e del “benessere organizzativo”, ha preso il via, il 3 ottobre, il ciclo di incontri formativi “Più donne dei CdA”, promosso dal Tavolo di Lavoro regionale presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Torino.  L’incontro, ricco di interventi e quesiti posti dalle/i numerose/i partecipanti da tutto il Piemonte, è stato introdotto dalla Consigliera di Parità regionale, Giulia Maria Cavaletto che ha sottolineato la crescente importanza di questo patrimonio di conoscenze per un management attento alla valorizzazione delle risorse umane, fattore di crescita della competitività aziendale.  L’excursus, avviato con la normativa in materia antidiscriminatoria, ha affrontato il delicato rapporto tra razionalità economica e benessere dei dipendenti, l’importanza delle “soft skill” e la gestione dei conflitti all’interno di un CdA. Gli interventi sono scesi nel dettaglio anche dell’insieme di vantaggi fiscali, strumenti operativi, processi e pratiche consolidate, utili ad integrare l’attenzione alle differenze (di genere, età, cultura) e al benessere fisico, psicologico e sociale nelle misure di welfare aziendale. E se le donne in ruoli apicali sono importanti per migliorare l’attenzione al benessere organizzativo, è ancora fondamentale – ha ricordato la Presidente dell’Ordine degli avvocati, Michela Malerba nei saluti iniziali – che imparino a superare le resistenze e a “farsi avanti”, a “osare” perché la loro presenza è quanto mai importante nelle posizioni di responsabilità.Il ciclo formativo proseguirà, sempre presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Torino dalle ore 14.00 alle 18.00, mercoledì 10 ottobre su “LETTURA DEL BILANCIO PER ADDETTE NON DI AREA FINANCE”. La formazione introdurrà l’insieme di indicatori di bilancio utili allo sviluppo di un modello di lettura e di un sistema di flussi informativi, per identificare tempestivamente situazioni di crisi, a garanzia della sopravvivenza dell’entità aziendale.


Mercoledì 17 ottobre su “INDUSTRIA 4.0”, sarà illustrato il quadro di investimenti in digitalizzazione 4.0 previsto per le imprese, nell’ottica di avvicinare le persone, che vogliano candidarsi a ricoprire ruoli di responsabilità e dirigenziali, alla conoscenza dei linguaggi e degli strumenti più innovativi a garanzia di migliori risultati aziendali. Nello specifico saranno affrontati i vantaggi dello “smart working” a favore della qualità di lavoro e vita, delle tutele dei lavoratori in impresa 4.0, gli strumenti a supporto dell’innovazione e gli impatti fiscali previsti nella legge di Bilancio 2018.

***

E’ ancora possibile iscriversi ai prossimi incontri. La partecipazione è libera ed è previsto l’accreditamento da parte degli Ordini professionali degli Avvocati di Torino, dei Consulenti del Lavoro di Torino, dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino.

***

Modalità d’iscrizione:
– iscritte/i agli Ordini professionali presso le segreterie/siti internet dei propri enti
– iscritte/i a Federmanager Minerva inviare email a: minerva@fmto.it
– iscritte/i all’Università di Torino inviare email a: cirsde@unito.it
– non iscritte/i agli Enti sopra elencati inviando e-mail a: donneneicda@regione.piemonte.it

Programma dettagliato sul sito della Regione Piemonte alle pagine:
http://www.regione.piemonte.it/lavoro/
http://www.regione.piemonte.it/diritti

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE