Home » Brevi di cronaca » Più diritti per i passeggeri dei treni ad alta velocità
SERVIZI FERROVIARI

Più diritti per i passeggeri dei treni ad alta velocità

di ilTorinese pubblicato venerdì 15 aprile 2016

Le misure entreranno in vigore dopo una  consultazione che terminerà il 29 aprile

treno frecciarossa

Sono stati stabiliti i diritti per gli abbonati ai treni ad alta velocità. Dopo tante polemiche e lamentele dei passeggeri, da oggi saranno garantiti  maggiore informazione, un mercato più trasparente, la definizione dei diritti, rimborsi e indennizzi, e disposizioni valide per tutti i servizi ad Alta Velocità. Il Consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti ha appena adottato le misure sul contenuto minimo degli specifici diritti che i passeggeri dotati di “abbonamenti” possono richiedere nei confronti dei gestori dei servizi ferroviari ad Alta Velocità. Le misure entreranno in vigore dopo una  consultazione che terminerà il 29 aprile.

(foto: il Torinese)