Home » POLITICA » Piemonte nel cuore si mobilita per il Regina Margherita
"tutelare e rappresentare gli interessi e le richieste dei cittadini"

Piemonte nel cuore si mobilita per il Regina Margherita

di ilTorinese pubblicato sabato 9 febbraio 2019
Sabato 9 febbraio, alle ore 10.30 la neo costituita associazione Piemonte nel Cuore aderisce alla mobilitazione a favore del mantenimento dei reparti e dei posti letto del Regina Margherita, che si tiene in piazza Polonia, davanti all’ ospedale.
“Obiettivo  della  nostra  associazione     è  di   tutelare  e  rappresentare   gli interessi e le richieste dei cittadini. Smantellare un’eccellenza come il Regina Margherita e permettere che un domani nemmeno troppo lontano i bambini vengano ricoverati con gli adulti significa attuare politiche assurde e incapaci di rispondere alle richieste dei cittadini” viene sottolineato in un comunicato dell’Associazione. E di sanità si è parlato anche ad Alessandria, con un richiamo diretto alla situazione del Regina Margherita, nel corso del primo degli incontri di presentazione di Piemonte nel Cuore sul territorio, che si è tenuto venerdì 8 all’Hotel ‘Alli Buoi Rossi’. Sono intervenuti il consigliere regionale Gian Luca Vignale, il presidente  dell’associazione  Giorgio Rondano, Franca Arcerito, già consigliere comunale ad Acqui Terme e Massimo Iaretti, presidente del Movimento Progetto Piemonte, che ha ribadito la necessità di un mantenimento dell’identità piemontese.
Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE