Home » prima pagina » Piazza San Carlo: omicidio preterintenzionale
nei confronti di alcuni dei giovani componenti della  "banda del peperoncino"

Piazza San Carlo: omicidio preterintenzionale

di ilTorinese pubblicato mercoledì 12 dicembre 2018

E’ stata confermata dalla Corte di Cassazione l’ipotesi di accusa di omicidio preterintenzionale per la drammatica serata del 3 giugno 2107 in  Piazza San Carlo, quando la calca di persone alla proiezione su maxischermo della finale di Champions tra Juve e Real Madrid, provocò una vittima e oltre 1500 feriti. La procura di Torino intende procedere per omicidio preterintenzionale nei confronti di alcuni dei giovani componenti della  “banda del peperoncino”  che provocarono il panico tra la folla con bombolette di spray urticante.

 

(foto: il Torinese)

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE