Home » prima pagina » Piazza San Carlo, Nosiglia: “I colpevoli provino rimorso”
AI FUNERALI DI MARISA AMATO

Piazza San Carlo, Nosiglia: “I colpevoli provino rimorso”

di ilTorinese pubblicato mercoledì 6 febbraio 2019

“Un sussulto di dignità e di rimorso delle coscienze, che sfoci nell’assunzione delle proprie responsabilità,  davanti alla giustizia umana, condizione necessaria per ottenere la misericordia di Dio”. E’ l’auspicio dell’arcivescovo di Torino rispetto a chi ha causato con il suo comportamento la tragedia di piazza San Carlo, il 3 giugno 2017. Monsignor Cesare Nosiglia ha scritto così in una lettera inviata ai funerali svoltisi a Santa Rita, di Marisa Amato, la donna 65 enne deceduta  dopo essere rimasta paralizzata per le ferite riportate in quella drammatica serata. Il messaggio è stato letto da don Roberto Zoccalli, il parroco  che ha celebrato la cerimonia funebre. Presente la sindaca Chiara Appendino che ha abbracciato  Viviana, figlia della vittima. 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE