Home » prima pagina » Piazza San Carlo: “Il Comune sia parte civile”
"contro gli imputati che saranno ritenuti responsabili"

Piazza San Carlo: “Il Comune sia parte civile”

di ilTorinese pubblicato martedì 9 ottobre 2018

Una  mozione presentata dalle minoranze di centrosinistra al Comune di Torino, in attesa dell’udienza preliminare del 23 ottobre sul dramma di piazza San Carlo è finalizzata a richiedere i “danni morali, materiali, di immagine e di reputazione subiti dalla Città”. La sindaca e la giunta si dovranno attivare, chiede il documento,  affinché la Città di Torino, “anche attraverso la nomina di un curatore speciale, si costituisca parte civile contro gli imputati che saranno ritenuti responsabili” . Al di là dell’esito processuale, sostiene  il capogruppo del Pd Stefano Lo Russo, “abbiamo ritenuto utile che la Città si cauteli in quanto istituzione. Non vogliamo entrare nel merito delle responsabilità, ma non vogliamo che a rimetterci siano la città e i torinesi”.                                

 (foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE