Home » ECONOMIA E SOCIALE » Per Blue Air 6 Boeing 737 Max 8
A beneficiare di questo ampliamento e miglioramento della flotta sarà anche Torino

Per Blue Air 6 Boeing 737 Max 8

di ilTorinese pubblicato giovedì 22 giugno 2017

Altri 2 in opzione oltre al leasing di ulteriori 12 aeromobili da Air Lease Corporation

 

Blue Air e Boeing hanno annunciato oggi, in occasione del Salone internazionale dell’aeronautica e dello spazio di Parigi-Le Bourget, l’ordine di 6 aeromobili Boeing 737 MAXs da aggiungere alla flotta del vettore (e altri 2 in opzione), mentre ulteriori dodici aeromobili verranno presi in leasing.

Gheorghe Racaru, Direttore Generale di Blue Air, ha dichiarato: “Grazie alla nostra grande partnership con Boeing, Blue Air ha una lunga storia di 737, che ha portato ad una affidabilità operativa senza pari ed a un record di sicurezza. Confermando questo ordine effettivo con Boeing e prendendo in leasing altri aeromobili dal nostro partner strategico Air Lease Corporation, Blue Air aggiungerà a breve 20 aeromobili ultra-moderni nella propria flotta. Questo evidenzia il nostro impegno per la sicurezza, il comfort e l’affidabilità per i nostri passeggeri, con un’attenzione anche all’ambiente. Il 737 MAX contribuirà a modellare il futuro di Blue Air, permettendoci di volare verso nuove destinazioni con grande efficacia e mantenendo le tariffe basse per i nostri passeggeri”.

 

La famiglia 737 MAX è stata progettata per offrire ai clienti prestazioni eccezionali, flessibilità ed efficienza, con un costo per sedile più basso ed un autonomia maggiore che permetterà di aprire nuove destinazioni; tutte caratteristiche che si sposano perfettamente con la strategia “smart” di Blue Air. Il 737 MAX è l’aereo venduto più velocemente nella storia di Boeing, accumulando più di 3.700 ordini da 87 clienti in tutto il mondo. Il 737-800 è una delle versioni più vendute di sempre della famiglia 737 Next Generation; la famiglia di aeromobili a singolo corridoio più tecnologicamente avanzata.

 

A beneficiare di questo ampliamento e miglioramento della flotta sarà anche Torino, la principale base di Blue Air al di fuori della Romania, che grazie ai 5 aeromobili attualmente basati opera 20 voli diretti verso 20 destinazioni, di cui 12 internazionali: Alghero, Bacau, Bari, Berlino, Bucarest, Catania, Copenaghen, Iasi, Ibiza, Lamezia Terme, Lisbona, Londra Luton, Madrid, Malaga, Napoli, Palma di Maiorca, Pescara, Roma, Siviglia e Trapani.