Home » LIFESTYLE » Peperò al via con mille delizie e Pokémon Go
67^ Sagra del peperone di Carmagnola

Peperò al via con mille delizie e Pokémon Go

di ilTorinese pubblicato lunedì 22 agosto 2016

Dal 26 agosto al 4 settembre

Tutti gli eventi sono gratuiti ad eccezione delle cene di Piazza Peperò/Pala BCC

peperone 669 

Inizia il 26 agosto con il concerto di IRENE FORNACIARI “Peperò 2016, la 67^ Sagra del peperone di Carmagnola”, grande Festival di gastronomia, cultura, arte e spettacoli che propone 10 giorni di eventi, attività ed esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le età. 
Tante piazze enogastronomiche con eccellenze locali e nazionali e al Pala BCC C di Piazza Peperò talk show e cookingshow condotti dal noto giornalista PAOLO MASSOBRIO e 4 cene per tutti i gusti preparate da scuole alberghiera, una benefica per l’associazione Fonda Onlus dell’Ospedale regina margherita e una con il gran bollito misto alla piemontese da prenotare il prima possibile.
E poi ancora tantissimi altri eventi con programma completo in www.sagrapeperone.it
e numerose esche di POKÉMON GO per chi si è fatto prendere da questa nuova e divertente mania 

 

È tutto pronto per “Peperò 2016, la 67^ Sagra del Peperone di Carmagnola” che si svolge dal 26 agosto al 4 settembre e che prevede nella serata inaugurale il concerto di IRENE FORNACIARI, cantante di grande talento che ha raggiunto negli ultimi anni una grande maturazione artistica e che presenterà il suo ultimo album “Questo tempo” ed alcuni dei suoi classici con arrangiamenti rivisti e corretti, dando così uniformità a tutto il concerto. “Questo Tempo” contiene anche “Blu”, il brano che l’artista ha portato sul palco della edizione 2016 del Festival di Sanremo, una poesia sulle tragedie del mare scritta da Beppe Dati con la collaborazione della stessa Irene. “Questo Tempo”, composto da 11 brani, regala una fotografia di quello che è oggi Irene Fornaciari, ne racconta le riflessioni e le passioni esplorando nuove tonalità e nuovi colori della sua voce, in grado di farne emergere un’inedita espressività.

PEPERONE23

Riconosciuta da sei anni come Manifestazione Fieristica di Livello Nazionale, “Peperò” è a tutti gli effetti un Festival che propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali, artistici ed esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le fasce di età, che nell’ultima edizione ha registrato oltre 250.000 visitatori in 10 giorni e una ricaduta economica sul territorio di 2.630.200 Euro certificata da una qualificata ricerca universitaria. 
I visitatori troveranno la Piazza dei Sapori ed altre aree in cui ristorarsi, la Piazza Peperò con cookingshow, cene preparate da scuole alberghiere e talk show con il noto giornalista Paolo Massobrio, street food, la rassegna commerciale con oltre 200 espositori, spettacoli di teatro e di cabaret con comici noti al grande pubblico, tra i quali Mauro Villata e Gianpiero Perone, concerti con principale ospite Irene Fornaciari, balli in piazza, esibizioni sportive, raduno di trattori ed auto d’epoca, primo concorso d’Eleganza riservato a motocicli Vespa, Ape e Vespa 400, la Festa di Re Peperone e la Bela Povronera con sfilata di centinaia di personaggi in costume, mostre, convegni, un grande spazio per i bambini con attività e spettacoli a loro dedicati, Street Festival e Baby Street Festival OrtoQui, ecc…

Non mancheranno anche numerose esche POKÉMON GO in numerosi spazi della manifestazione per chi si è fatto “catturare” da questa nuova e divertente mania e non riesce a farne a meno…

Piazza Berti diventa ”PIAZZA PEPERÒ” con il Pala BCC allestito grazie al supporto della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, dentro al quale si svolgeranno cooking show e talk show moderati dal giornalista PAOLO MASSOBRIO, cene preparate dalle scuole alberghiere di Carignano e Colle Don Bosco (cene del 31 agosto e 1° settembre con costo di 20 € e prenotabili al numero 3493688603), cena benefica per la Fondazione Forma dell’Ospedale infantile Regina Margherita di Torino a cura della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura il 2 settembre (info e prenotazioni al 3493688603), la Cena del Gran Bollito a cura della Confraternita del Gran Bollito Misto alla Piemontese di Carmagnola e dei Macellai della Garavella. (info e prenotazioni al 3480147866), e il 4 settembre specialità liguri e vini del Piemonte. Gli eventi vengono condotti da Fata Peperò, ovvero la giornalista Renata Cantamessa, che con l’emittente TV  TeleCupole Piemonte documenterà l’intero programma della Piazza. 
I TALK SHOW E I COOKING SHOW CONDOTTI DA PAOLO MASSOBRIO sono i seguenti: il 26 agosto alle ore 21  Talk show inaugurale con ospiti istituzionali e produttori; il 28 agosto alle ore 18 “Dalla canapa al peperone: a Carmagnola il futuro dell’agricoltura piemontese” con l’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero, il sindaco di Carmagnola Ivana Gaveglio, l’assessore Gian Luigi Surra, la Presidente di Assocanapa Margherita Baravalle, il Consorzio Peperone di Carmagnola e Sara Samuel di Cucinando su Ruote; il 28 agosto alle ore 21 “Il peperone ripieno” con Ugo Alciati che interpreta e racconta il peperone ripieno secondo Guido; il 3 settembre alle ore 18 “Il peperone va nello spazio” con Cesare Grandi de La Limonaia di Torino e Fanceat, start up di food delivery che ha ideato un menù sul modello di quello “servito” nella stazione spaziale internazionale; il 4 settembre alle ore 18  “Focacce e marinai, la tradizione ligure tra orti e porti” con il Maestro Giulio Cassinelli, con Anna Bianco-Presidente della Pro Loco di Andora e resp. commerciale della Cooperativa Ortoflorofrutticola Andorese e con Sergio Cusinato-Vice presidente della Coop. Olivicoltori Sestresi, membro del Panel di Assaggio del Consorzio per la tutela dell’Olio Extravergine di Oliva d.o.p. Riviera Ligure.

Tra i numerosi eventi della seconda giornata, il 27 agosto, ci saranno anche la presentazione dell’APP “MY CARMAGNOLA” e la “1^ GIORNATA DEL BENESESSERE A 360°”.
La App “My Carmagnola” è il risultato del progetto denominato “Gruppo Noi”, promosso dalla Procura della Repubblica del Tribunale dei Minorenni, dal Settore Istruzione della Regione Piemonte e dal MIUR Ufficio Scolastico Regionale, al quale hanno collaborato il Comando della Polizia Locale di Carmagnola, l’Istituto di Istruzione Superiore “Baldessano-Roccati” e il II Comprensivo di Carmagnola. L’applicazione contiene una sezione dedicata al contrasto del bullismo e cyber bullismo con informazioni e possibilità di segnalare in modo semplice gli episodi, sviluppando un rapporto diretto con il Comune e la Polizia Locale, in un’ottica di inclusione digitale. Alla presentazione interverranno Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Torino, dott.ssa Anna Maria Baldelli, il dott. William Cremasco, Comandante della Polizia Locale di Istrana, Morgano e Quinto di Treviso, esperto in materia di contrasto al bullismo e le autorità del Comune di Carmagnola.
La “1^ Giornata del benessere a 360° – Giochi, sport, buon cibo e musiche outdoor” si svolge dalle ore 09:00 all’Agriturismo Le Verne di Lucrezia Piana in Frazione Cocchi con numerose interessanti iniziative ed è a cura dell’Assessorato all’Agricoltura con il patrocinio dell’ASLTO5 e del Consorzio CISA31 (Per info: tel. 0119724220)

Peperò è organizzata dal Comune di Carmagnola in collaborazione con Pro Loco, Ascom, Coldiretti e grazie al prezioso contributo di sponsor privati e volontari. La gestione e la ricerca degli espositori sono a cura dell’agenzia Totem di Chiavari (GE) che, in collaborazione con l’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori, collabora dallo scorso anno ad un nuovo progetto di rilancio che esalta le aree enogastronomiche con espositori di alta qualità.

—————————————————————————————————————————–

amazonINFORMAZIONE COMMERCIALE

Nella vetrina di AMAZON i migliori prodotti in vendita sul web

Clicca qui, e buona scelta! IL MEGLIO DELL’ELETTRONICA

TUTTO PER LO SPORT E IL TEMPO LIBERO

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE