Home » POLITICA » PD, GIORGIS: “CONFRONTO SERENO MA NON CON ESPONENTI CASAPOUND”
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

PD, GIORGIS: “CONFRONTO SERENO MA NON CON ESPONENTI CASAPOUND”

di ilTorinese pubblicato giovedì 15 febbraio 2018
“Qualche giorno fa sono stato invitato a partecipare al dibattito “Votati alla cultura” organizzato dal Polo Culturale Lombroso 16, (in programma il prossimo venerdì 16 febbraio, in via Lombroso 16, alle ore 21)” – spiega il candidato alla camera Andrea Giorgis Ho subito accettato l’invito, sia per l’argomento trattato, sia per stima nei confronti degli organizzatori. “Leggo però ora che tra i relatori potrebbe esserci anche un esponente di CasaPound. Come ho anticipato agli organizzatori, credo che un confronto proficuo e sereno si possa svolgere solo tra persone e forze politiche che si riconoscono nei principi dell’antifascismo, dai quali è nata e sui quali si fonda la nostra democrazia costituzionale. Del resto, la cultura o è plurale e democratica e quindi antifascista, o non è. Non si tratta di rifiuto del confronto, ma di necessità che il confronto, pur tra diversi, muova da alcune fondamentalissime e comuni premesse che, purtroppo, CasaPound non condivide”.
***

COMUNICAZIONE 

In vista delle prossime elezioni politiche il quotidiano “il Torinese” pubblica gratuitamente in questo spazio interventi, comunicati e notizie inviatici da candidati, segreterie o esponenti politici di tutti i movimenti e partiti. Scrivere a: edizionibest@libero.it

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE