Home » Brevi di cronaca » Pasquaretta restituisce con bonifico la consulenza a Librolandia
"Non era assolutamente mia intenzione creare problemi alla sindaca e all'amministrazione"

Pasquaretta restituisce con bonifico la consulenza a Librolandia

di ilTorinese pubblicato martedì 8 maggio 2018

Il portavoce della sindaca Appendino, Luca Pasquaretta, ha restituito  al salone del Libro il corrispettivo di 5 mila euro della consulenza che gli era stata pagata e che tante polemiche ha suscitato: “Non ho mai ritenuto che questa collaborazione potesse scatenare tanto clamore – ha detto Pasquaretta –  non era assolutamente mia intenzione creare problemi  alla sindaca e all’amministrazione.  Ho maturato pertanto la decisione di effettuare un bonifico al liquidatore della Fondazione. La prestazione finita al centro delle polemiche, fu regolarmente autorizzata e, come ribadito dal vice Presidente della Fondazione, fu da me svolta a testa bassa, con  impegno e dedizione. E il pagamento della stessa – conclude il portavoce della prima cittadina – è avvenuto, come per molti altri, prima che emergessero i problemi ormai noti della Fondazione”.

 

 

(foto: il Torinese)