Home » TRIBUNA » Paolo Capone: “Puntare sulla formazione per tutelare i lavoratori dal rischio di esclusione”
UGL a Torino

Paolo Capone: “Puntare sulla formazione per tutelare i lavoratori dal rischio di esclusione”

di ilTorinese pubblicato domenica 18 novembre 2018

Si è tenuto nei giorni scorsi l’incontro organizzato dal Sindacato UGL, sul tema “La questione settentrionale. Previdenza e nuovo lavoro”,  in cui si è discusso della trasformazione del mondo del lavoro caratterizzato da maggiore flessibilità e più precariato. 

 

Per il Segretario Generale, Paolo Capone, “nel mondo del lavoro è in atto una profonda trasformazione e, per tale ragione, appare fondamentale gestire e governare tali mutamenti che possono rappresentare anche una grande opportunità in quella che viene comunemente definita come la ‘quarta rivoluzione industriale’. Si tratta – ha proseguito Capone – di una modernizzazione così repentina che deve richiedere una risposta decisa da parte di Istituzioni e parti sociali. Infatti, potenziare la formazione significa allineare le competenze, tutelando, al contempo, i lavoratori dal rischio di esclusione”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE