Home » Cosa succede in città » Le minoranze unite contro il bilancio comunale fanno ricorso al Tar
Per i capigruppo di opposizione la delibera "approvata dalla maggioranza del M5S nella seduta del 6 marzo 2017 è viziata da gravi irregolarità"

Le minoranze unite contro il bilancio comunale fanno ricorso al Tar

di ilTorinese pubblicato giovedì 30 marzo 2017

Il Tar è diventato l’ultima risorsa anche per le minoranze di Palazzo Civico a Torino, che ricorrono al Tribunale amministrativo regionale  contro il bilancio preventivo del Comune. Le motivazioni saranno illustrate nel corso di una conferenza stampa,che si terrà sabato mattina, per spiegare  i contenuti del ricorso presentato congiuntamente dai capigruppo di tutti i gruppi consiliari delle minoranze per l’annullamento della delibera ‘Indirizzi per la redazione del Bilancio finanziario triennale 2017 -2019’, che permette “l’utilizzo degli oneri di urbanizzazione per pagare la spesa corrente”. Per i  capigruppo di opposizione la delibera “approvata dalla maggioranza del M5S nella seduta del 6 marzo 2017 è viziata da gravi irregolarità nelle procedure adottate”.

 

(foto: il Torinese)