Home » Brevi di cronaca » Paese in rivolta: chi ha ucciso il cigno Baldassarre?
A CHIAVERANO

Paese in rivolta: chi ha ucciso il cigno Baldassarre?

di ilTorinese pubblicato giovedì 14 maggio 2015

cIGNO LAGO

Il sindaco, Maurizio Fiorentini, è partito lancia in resta: ha denunciato il gesto come “inqualificabile” e si è rivolto ai  carabinieri

 

E’ stato ucciso Baldassarre,  come veniva chiamato un grosso cigno che viveva sul lago Sirio. E, appresa la triste notizia, è insorto il vicino paese di Chiaverano. Il sindaco, Maurizio Fiorentini, è partito lancia in resta: ha denunciato il gesto come “inqualificabile” e si è rivolto ai  carabinieri. Prima, però, ha anche svolto indagini in prima persona. Il primo cittadino invita  i testimoni a farsi avanti. E’ vero che Baldassarre a volte era aggressivo con i bagnanti, ma era pur sempre il simbolo del lago. E’ probabile che sia stato ucciso da un nuotatore infastidito.