Home » ECONOMIA E SOCIALE » Ostetricia e Ginecologia, congresso europeo
dopo 10 anni torna sotto la Mole

Ostetricia e Ginecologia, congresso europeo

di ilTorinese pubblicato giovedì 19 maggio 2016

lingotto bandieraLa settimana delle eccellenze internazionali a Torino in occasione di EBCOG 2016 – 24° Congresso Europeo di Ostetricia e Ginecologia

Dal 19 al 21 Maggio a Torino, presso il Centro Congressi del Lingotto si svolgerà il 24° Congresso Europeo di Ostetricia e Ginecologia. L’appuntamento torna a Torino dopo 10 anni e accoglie i più importanti esponenti della disciplina provenienti da tutto il mondo. Esso rappresenta un’occasione unica di formazione e aggiornamento in ambito clinico, tecnologico, educazionale e di ricerca scientifica. Il Congresso è organizzato dal Board and College Europeo di Ostetricia e Ginecologia ( EBCOG ) ed è presieduto a livello locale dalla Professoressa Chiara Benedetto, Professore Ordinario di Ostetricia e Ginecologia dell’Università di Torino, che, oltre ad aver costituito l’EBCOG Simulatiom Consortium fra Istituzioni europee, ad aver stilato due documenti sugli Standard di Cura per la Salute della Donna in Europa che ha presentato al Parlamento Europeo nel novembre 2014 , nel 2009 ha costituito la Fondazione Medicina a Misura di Donna, di cui è Presidente. L’EBCOG è l’organismo europeo che rappresenta le Società Scientifiche di Ostetricia e Ginecologia di 37 Paesi ( 28 UE e 9 non UE) ed è la Sezione di Ostetricia e Ginecologia dell’Unione Europea dei Medici Specialisti, che come obiettivo principale si prefigge di migliorare la salute delle donne e dei loro bambini, promuovendo i più alti livelli possibili di cura e di formazione. L’appuntamento avrebbe dovuto tenersi a Istambul ma, per ragioni connesse alle attuali tensioni geopolitiche, è stato chiesto di organizzarlo a Torino. Un’importante novità di quest’anno è rappresentata dal fatto che l’EBCOGaprile ginecologa, durante la Presidenza della Prof.ssa Benedetto, ha deciso di organizzare un ESAME EUROPEO DI OSTETRICIA e GINECOLOGIA che consentirà, a chi lo supererà, di ottenere una sorta di “passaporto professionale europeo” a garanzia di una preparazione specialistica di alto livello e di utilizzare il titolo di European Fellow in Obstetrics and Gynaecology – EBCOG. Il progetto è stato portato a termine dall’attuale Presidente inglese dell’EBCOG, il Dott. Tahir Mahmood, e l’esame si svolgerà per la prima volta in assoluto proprio a Torino, il giorno prima del Congresso, il 18 maggio 2016. Dal 16 al 18 maggio l’Ospedale S.Anna della Città della Salute di Torino ospita altresì il training di 34 specializzandi provenienti da tutta Europa : due momenti significativi sia perchè volti a creare uno standard europeo di cura sia perchè rappresentano occasione di scambio e opportunità di libero spostamento di cittadini e professionisti all’interno della UE.

Helen Alterio

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE