Home » TRIBUNA » Osservatorio Usura: “Tenere alta l’attenzione”
INDICE DI RISCHIO MEDIO IN PIEMONTE

Osservatorio Usura: “Tenere alta l’attenzione”

di ilTorinese pubblicato lunedì 25 agosto 2014

E’ necessario mantenere alto il livello di guardia, sensibilizzando sempre più l’opinione pubblica

con reg lascaris
In merito ai dati pubblicati dalla Cgia di Mestre sull’indice di rischio usura nelle regioni italiane – che vedono il Piemonte in un range di pericolo medio e, tuttavia, prima tra le regioni del nord (con l’85,1%) per esposizione al fenomeno – il consigliere segretario Gabriele Molinari , delegato all’Osservatorio regionale sul fenomeno dell’usura, dichiara: “È necessario mantenere alto il livello di guardia, sensibilizzando sempre più l’opinione pubblica circa un problema di eccezionale gravità sociale.

 

Nelle prossime settimane promuoveremo iniziative mirate all’informazione, la prevenzione e il contrasto di quella che costituisce una vera e propria piaga del nostro tempo, cercando di coinvolgere le categorie sociali più esposte e vulnerabili, quali – ad esempio – famiglie e imprese”.