Home » prima pagina » Olimpiadi: opposizioni unite e delibera M5S
"pieno e incondizionato sostegno alla candidatura della Città"

Olimpiadi: opposizioni unite e delibera M5S

di ilTorinese pubblicato venerdì 13 luglio 2018

Le forze di opposizione nel consiglio comunale di Torino, quasi al completo, hanno presentato un ordine del giorno a Palazzo Civico in cui si esprime “pieno e incondizionato sostegno alla candidatura della Città  quale sede dei Giochi Invernali del 2026”. Le firme sono di Pd, Lega, Moderati, Forza Italia, Lista Civica per Torino, Lista Morano e Noi con l’Italia . In occasione della conferenza dei capigruppo chiederanno di mettere l’atto in votazione nel Consiglio comunale di  lunedì prossimo poiché ritengono “necessario procedere nell’espressione della volontà politica su questo punto”. Nel documento sono ripresi anche i 12 “paletti”  considerati indispensabili dalla maggioranza M5s per dare l’ok alla candidatura e le 13 linee guida del Coni. Nell’odg si impegnano sindaca e Giunta a sostenere in tutte le sedi la candidatura di Torino “recependo eventuali osservazioni e modifiche proposte dal Coni al dossier già inviato”. Nel frattempo il Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle  proporrà una delibera da votare in sala rossa. E’ quanto emerge dalla riunione di maggioranza  tenutasi sul tema della candidatura ai Giochi olimpici. La capogruppo pentastellata Valentina Sganga spiega che il documento “ricalcherà il modello e le condizioni proposte dalla sindaca e dalla maggioranza per i Giochi invernali del 2026”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE