Home » prima pagina » Operazione decoro urbano: quattro multe per i disobbedienti del barbecue nei parchi
I controlli da parte della polizia municipale dureranno tutta l'estate in collaborazione con l'Amiat

Operazione decoro urbano: quattro multe per i disobbedienti del barbecue nei parchi

di ilTorinese pubblicato domenica 13 agosto 2017

E’ il periodo di  Ferragosto e i tanti torinesi  rimasti in città, spesso improvvisano barbecue nei parchi. Almeno così è avvenuto in passato. Con le nuove regole di decoro e sicurezza non è più possibile. La polizia municipale, nel corso dei controlli ha già fatto quattro contravvenzioni per pic-nic abusivi. Sono inoltre stati sanzionati dieci automobilisti che hanno circolato in macchina nelle aree verdi. Alcune settimane fa la sindaca Chiara Appendino aveva scritto su Facebook: ” Tra le lamentele che arrivano in Comune c’è la vivibilità dei parchi e molti dei disagi non derivano (solo) da mancata manutenzione ordinaria, ma dai comportamenti e dalle cattive abitudini di alcuni cittadini.  Sto parlando di accensione di barbecue fuori dalle aree attrezzate, dispersione di rifiuti, vendite abusive e disturbo alla pubblica quiete”. I controlli da parte della polizia municipale dureranno tutta l’estate in collaborazione con l’Amiat che provvede a rimuovere i rifiuti abbandonati.

 

(foto: il Torinese)